•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ph. EPA/IAN LANGSDON

di George Descrières

Verso le 20 è crollata, in fiamme, la parte superiore della guglia di Notre-Dame, uno dei simboli della città di Parigi. L’incendio è avvenuto intorno alle 18:50 nella soffitta della cattedrale più visitata d’Europa, hanno detto i vigili del fuoco. Le Monde scrive che secondo le prime indicazioni, l’incendio si sarebbe sviluppato da un’impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro.

Centinaia i vigili del fuoco mobilitati. L’urgenza era controllare l’incendio e salvare i lavori, anche se nel sito era molto difficile entrare”

Le immagini diffuse sui social mostrano l’intenso fumo bianco uscire dal tetto della cattedrale, che salito in cielo è stato
visibile in gran parte della città. “Tutto sta bruciando. Il quadro, che risale al XIX ° secolo da un lato e il XIII ° dall’altro, sarà niente di più” , ha detto André Finot, il portavoce di Notre Dame.

Secondo i pompieri di Parigi, nonostante l’incendio, ora la situazione è sotto controllo e “la struttura di Notre-Dame è salva e preservata nella sua totalità”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!