MESSICO: 45 DESAPARECIDOS TROVATI MORTI IN FOSSE COMUNI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

"Le indagini sono tuttora in corso", ha dichiarato il governatore dello Stato di Jalisco, Gerardo Octavio Solís Gómez

Ritrovati i resti di 45 persone, da tempo considerate ‘desaparecidos’, buttati in fosse comuni. Lo comunicano le autorità messicane che hanno confermato il rinvenimento dei resti negli Stati di Sonora e Jalisco.
Il primo ritrovamento, di 30 cadaveri, è avvenuto grazie a un team formato dalla locale Associazione delle donne guerriere cercatrici, con il sostegno di un nucleo speciale di agenti dell’Agenzia ministeriale. Ieri, durante una conferenza stampa indetta dal governatore dello Stato di Jalisco, Gerardo Octavio Solís Gómez, è stato reso noto che sulla base di una denuncia anonima sono stati rinvenuti 15 corpi (una donna e 14 uomini) in una fattoria della colonia El Colli del municipio di Zapopan.
Solís Gómez ha precisato che “l’ispezione di tutto il terreno della fattoria richiederà ancora una settimana” e che “non è escluso che si possano realizzare nuovi ritrovamenti. Le indagini sono tuttora in corso”. (A.S)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall’articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall’articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall’articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l’offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.

FOLLOW US
Ultimi articoli