[gtranslate] APPLE COMPRA START UP CHE CONTROLLA IL SONNO DEI BAMBINI - WHAT-U

Apple continua a mostrare interesse per il settore sanitario. La compagnia di Cupertino, secondo quanto riferito nei giorni scorsi dalla Cnbc, ha acquisito Tueo Health, una piccola startup che sta sviluppando un sistema per aiutare i genitori a monitorare i sintomi dell’asma quando i bambini dormono.

Tueo Health, che nel 2017 ha raccolto 1,1 milioni di dollari in un piccolo round di finanziamenti, è al lavoro sullo sviluppo di una app per smartphone in grado di interfacciarsi con i sensori respiratori che si trovano in commercio. La app è pensata per mandare avvisi ai genitori se durante il sonno il respiro dei figli mostra dei cambiamenti.

L’acquisizione è solo l’ultimo segnale dell’attenzione di Apple per l’ambito sanitario. La compagnia ha ad esempio aumentato le possibilità di monitorare la salute sull’Apple Watch, introducendo anche l’elettrocardiogramma. Sta sperimentando in alcuni ospedali la cartella clinica in formato elettronico, accessibile dal paziente sull’iPhone, e secondo indiscrezioni dovrebbe rilanciare la sua app Salute, durante la conferenza degli sviluppatori in programma il 3 giugno, aggiungendo nuove funzioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY