[gtranslate] "GAME OF THRONES" NO AL REMAKE, MA È GIÀ IN LAVORAZIONE IL PREQUEL - WHAT-U

I fan di “Game of Thrones”, la saga ispirata ai romanzi di George RR, Martin resteranno delusi, perché sulla notizia di un possibile remake, quindi di una ripresa dell’ultima stagione, è già stata scritta la parola fine. Lo ha detto due giorni fa il capo della programmazione della HBO, Casey Bloys: “Game of Thrones è uno di quei serial Tv sui quali i fan hanno forti opinioni. Al momento però nonostante le 32 nomination agli Emmy e le numerose richieste dei fan che ne chiedono un remake (N.d.R.: la serie ha raggiunto livelli record per la HBO), non si torna indietro”.

Naomi Watts

HBO però, per mantenere vivo l’interesse dei seguaci della serie, ha anticipato che il prequel di “Game of Thrones”, che è già in lavorazione. “La registrazione del primo episodio è stata completata in Irlanda e il risultato posso dire che è eccellente”, ha rivelato Bloys. La nuova serie sarà interpretata da Naomi Watts. Alla domanda se la reazione negativa per il mancato remake di ” Game of Thrones ” influenzerà negativamente il prequel, Bloys ha risposto: “Niente affatto”.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY