[gtranslate] RAMSAY: "NON SI RIFIUTANO LE STELLE MICHELIN" - WHAT-U


ph. Dave Pullig – https://www.flickr.com/photos/41061319@N00/262930800, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1437966

Gordon James Ramsay jr, cuoco, personaggio televisivo, imprenditore, ristoratore e scrittore, noto come conduttore di programmi televisivi dedicati alla cucina, come i reality show culinari “Hell’s Kitchen”, “Cucine da incubo”, il talent show “MasterChef”, “The F Word, Gordon Ramsay: diavolo di uno chef”, “Gordon Ramsay – Cose dell’altro mondo”, “Cucina con Ramsay”, “Hotel da incubo” e “Behind Bars”premiato durante la sua carriera come ristoratore con 15 stelle Michelin, benché ora ne abbia una in meno, martedì scorso ha avuto parole dure per gli chef che rifiutano il riconoscimento di Michelin per non essere poi costretti a pagare oneri fiscali in più determinati per l’appunto dal valore aggiunto che offrono le note stelline: “È un insulto alla Michelin”, ha detto. Ramsay ha affermato che è assurdo che uno chef si rifiuti di condividere un riconoscimento così importante. È doloroso constatare che qualcuno sia stanco e annoiato, di questo premio. Le stelle sono un’utile guida per il consumatore, ha concluso.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY