•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Meghan Markle e il principe Harry
(AP Photo/Matt Dunham)

di Patricia Sinclair

Da quando il principe Harry e Meghan Markle si sono trasferiti in California all’inizio di quest’anno, continuano a circolare voci secondo cui Meghan si sarebbe avvicinata ad Hollywood, per tornare a fare l’attrice. In realtà secondo Variety, i progetti di Meghan non sarebbero quelli di stare davanti alla telecamera bensì dietro, nelle vesti di produttore di uno o più progetti al momento ancora top secret. Nei quali sarebbe incluso anche il marito Harry.

Insomma Meghan lo sa benissimo che rivestire i panni di attrice sarebbe un passo sbagliato, a meno che ciò non avvenisse per un cameo per qualcosa di davvero speciale. Che al momento non le è stato proposto. Quindi la direzione è quella di fare la produttrice o al massimo calarsi nei panni di co-regista.

Negli ambienti di Hollywood si vocifera di un loro progetto che pare che i due stiano proponendo a numerose società di media. Prima della lista la NBCUniversal, di cui Meghan conosce bene Bonnie Hammer, presidente di NBCUniversal Content Studios, dai tempi in cui era stata scelta per la serie Tv “Suits”.

NBCUniversal al momento non ha rilasciato alcun commento, ha scritto Variety.

Meghan che ha prestato la sua voce fuori campo per una docuserie ‘Elephants‘, presentata in anteprima ad aprile e andata poi in onda su DisneyPlus, ha le idee molto chiare su ciò che desidera fare. E dando un colpo al cerchio e uno alla botte, mischiando filantropia e affari, si è posta nuovi obiettivi. Risoluta a non volere mollare la strada del cinema. La Markle oltre che con il presidente della NBCUniversal è stata immortalata anche in compagnia del presidente della Disney, Bob Iger, alla premiere londinese di “The Lion King” la scorsa estate, con il quale pare abbia tuttora fitti contatti.

Ma non è noto se il loro ultimo progetto sia stato presentato anche alla Disney. Un rappresentante dello studio ha rifiutato di commentare i piani di Meghan.

Prima di rinunciare ai loro titoli reali, il principe Harry nel 2019 aveva annunciato che stava collaborando con Oprah Winfrey a una docuserie sulla salute mentale che sarebbe andata in onda su Apple TV + . La notizia l’aveva data lui stesso con un post su Instagram il 10 aprile 2019.

Visualizza questo post su Instagram

We are excited to announce that The Duke of Sussex and Oprah Winfrey are partners, co-creators and executive producers on their forthcoming mental health series launching on Apple in 2020. The pair have been developing the series for several months and are looking forward to sharing such an important project on this global platform. The dynamic multi-part documentary series will focus on both mental illness and mental wellness, inspiring viewers to have an honest conversation about the challenges each of us faces, and how to equip ourselves with the tools to not simply survive, but to thrive. This commitment builds on The Duke of Sussex’s long-standing work on issues and initiatives regarding mental health, where he has candidly shared personal experience and advocated for those who silently suffer, empowering them to get the help and support they deserve. His Royal Highness has spent many years working with communities throughout the UK and young people across the Commonwealth to break the stigma surrounding mental illness and broaden the conversation of mental wellness to accelerate change for a more compassionate, connected and positive society. Quote from HRH: “I truly believe that good mental health – mental fitness – is the key to powerful leadership, productive communities and a purpose-driven self. It is a huge responsibility to get this right as we bring you the facts, the science and the awareness of a subject that is so relevant during these times. Our hope is that this series will be positive, enlightening and inclusive – sharing global stories of unparalleled human spirit fighting back from the darkest places, and the opportunity for us to understand ourselves and those around us better. I am incredibly proud to be working alongside Oprah on this vital series.”

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

La scorsa settimana il principe Harry è apparso a sorpresa in un trailer di Netflix del documentario “Rising Phoenix”, che uscirà alla fine del mese e che racconterà la storia dei Giochi Paralimpici. Non è chiaro se la coppia abbia già incontrato Apple o Netflix nel loro attuale ciclo di incontri.

A giugno, la coppia ha firmato una collaborazione con l’agenzia newyorkése Harry Walker Agency, che rappresenta gli Obama e i Clinton. Il loro obiettivo dicono alcune fonti pare sia quello di concentrare la loro attività su tematiche che riguardano prettamente questioni legate al sociale, quali quelle sull’ambiente, la salute mentale e via dicendo.

Da quando il Duca e la Duchessa di Sussex si sono trasferiti in California all’inizio del 2020, hanno vissuto brevemente nella villa di Tyler Perry a Beverly Hills.  Ora si sono stabiliti a Montecito, che è un luogo meno esposto alle incursioni dei paparazzi e nel contempo abbastanza vicino agli studi per le loro ultime aspirazioni creative.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
Translate »
error: Content is protected !!