BECKHAM IN TRIBUNALE PER DIFENDERSI DA UNA PRESUNTA STALKER CHE SI CREDE LA MADRE DI SUA FIGLIA HARPER


Si chiama Sharon, ha 58 anni, ed è la donna accusata di molestie nei confronti della famiglia Beckham con la quale crede di avere un legale molto speciale. Così speciale da far spaventare il bel David che ha dovuto andare addirittura alla polizia. Quali il grave motivo per creare tanto subbuglio in una delle famiglie più invidiate del mondo?  Il fatto che la presunta stalker, abbia la folle convinzione di essere la madre di Harper, l’ultimogenita della famosa coppia, frutto, a suo avviso, della sua relazione con l’ex calciatore del Manchester United e dell’Inghilterra, e che lui e la moglie Victoria l’abbiano rapita. Un’idea che l’ha tormentata così a lungo da farle prendere la folle decisione di recarsi in questi giorni nella scuola elementare frequentata dalla bambina nel tentativo di parlarle. Per fortuna che nello stesso istante è arrivata anche Victoria, che ha portato via sua figlia.

La Bell avrebbe inviato anche una serie di lettere ai Beckham a Oxford e Londra, a luglio e settembre 2021, lettere che annunciavano l’intenzione della donna andarli a trovare nelle loro case nell’Oxfordshire e a Londra”. “Il 5 ottobre è stata inviata un’altra lettera all’indirizzo londinese di David Beckham che annunciava l’intenzione della donna di volersi recare nella scuola della piccola di casa Beckham. La Bell è stata arrestata quando si è presentata a scuola il 18 novembre 2021. Beckham ai giudici londines ha detto di sentirsi minacciato, di essere spaventato per la sicurezza della sua famiglia, affermando ripetutamente di «non conoscere l’imputata e che non era la madre dei suoi figli». 

La Bell subirà un processo il 12 luglio.

Lo scorso dicembre Bell è stata oggetto di un ordine provvisorio di stalking emesso dai giudici di che le impediva di avvicinarsi o inviare messaggi ai Beckham, alla moglie della popstar Victoria o ai figli della coppia. Alla Bell è stato anche vietato di avvicinarsi a meno di 500 metri alla villa dei Beckham nell’Oxfordshire e alla loro casa a ovest di Londra e alla scuola di Harper. Il giudice ha prorogato un’ordinanza di protezione civile contro lo stalking fino alla fine del procedimento, stabilendo che la signora venga sottoposta a cure psichiatriche in ospedale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!