[gtranslate] I MINISTRI FRANCO E CINGOLANI FIRMANO IL DECRETO CARBURANTI. SCONTO 30 CENTESIMI FINO AL 21 AGOSTO - WHAT-U

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, oggi hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 21 agosto le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti. Si estende così fino a tale data il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione.

In risposta all’apprensione sul fronte gas ipotizzando una chiusura totale dei rubinetti da parte di Puti, Cingolani ha detto: “Se domani passasse da 30 a zero avremmo un inverno dove dovremo fare del risparmio energetico, ma non una cosa catastrofica che colpisce il comparto industria. Esiste già un piano del Comitato di emergenza sul gas che ha una serie di protocolli che potrebbero intervenire mitigando il danno. Lo tireremo fuori nei momenti in cui servirà. Ora non credo serva. Se domani succedesse, si potrebbe fare qualche risparmio: con 1 grado di temperatura in meno nelle case risparmiamo 2 miliardi di metri cubi di gas. La funzionalità delle centrali a carbone abbiamo deciso di prolungarla di massimo due anni”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY