IL REGNO UNITO È IL PRIMO PAESE AD APPROVARE UN VACCINO SPECIFICO PER OMNICRON - WHAT-U

La Gran Bretagna, scrive il Times, è diventata il primo paese ad approvare un vaccino aggiornato per il coronavirus che prende di mira direttamente il ceppo Omicron del virus.

Il vaccino è un vaccino “bivalente”, che prende di mira due diverse varianti: il virus originale emerso a Wuhan, in Cina, alla fine del 2019, e Omicron. Tutti i vaccini in uso contro il Covid-19 sono basati sulla variante originale.

L’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA) ha affermato che il vaccino bivalente potrebbe essere utilizzato per dosi per adulti poiché ha soddisfatto gli standard di qualità, sicurezza ed efficacia. Dame June Raine, amministratore delegato di MHRA, ha dichiarato: “La prima generazione di vaccini Covid-19 utilizzati nel Regno Unito continua a fornire un’importante protezione contro la malattia e a salvare vite umane. Ciò che questo vaccino bivalente ci offre è uno strumento affinato nel nostro arsenale per aiutarci a proteggerci da questa malattia mentre il virus continua ad evolversi. Abbiamo messo in atto una strategia completa di sorveglianza della sicurezza per monitorare la sicurezza di tutti i vaccini Covid-19 approvati nel Regno Unito e questo includerà il vaccino approvato oggi”.

L’autorizzazione si basa su dati sperimentali che hanno dimostrato che il nuovo vaccino era più efficace nel neutralizzare la variante Omicron rispetto a una dose del vaccino Moderna originale. Sembra inoltre essere più efficace contro le varianti BA.4 e BA.5 attualmente in circolazione, rispetto al booster esistente

Il programma di richiamo della Gran Bretagna dovrebbe iniziare il prossimo mese e il Comitato congiunto per la vaccinazione e l’immunizzazione annuncerà presto come verrà distribuito il nuovo vaccino.

Il programma di richiamo includerà personale sanitario e sociale, tutti gli over 50, assistenti, persone dai cinque anni in su che vivono con gli immunocompromessi e coloro le cui altre condizioni di salute li mettono a rischio maggiore, comprese le donne in gravidanza

“Siamo lieti dell’autorizzazione da parte dell’MHRA di Spikevax Bivalent Original/Omicron, il nostro vaccino Covid-19 di prossima generazione”, ha detto Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna. “Questa rappresenta la prima autorizzazione di un vaccino bivalente contenente Omicron, sottolineando ulteriormente la dedizione e la leadership delle autorità sanitarie pubbliche del Regno Unito nell’aiutare a porre fine alla pandemia di Covid-19”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!