[gtranslate] USA, DESANTIS PER VINCERE ALLA PRIMARIE SILURA GENERRA PECK E SI AFFIDA A UTHMEIER - WHAT-U

Il governatore della Florida Ron DeSantis sta correndo ai ripari per porre fine alle speculazioni sulla sua corsa alla Casa Bianca. E così per sconfiggere Joe Biden alle primarie e non perdere ulteriore terreno, ha deciso di fare un cambio di guardia ai vertici della struttura della comunicazione che si sta occupando della sua campagna elettorale sostituendo Generra Peck, che aveva scelto come direttrice, con James Uthmeier, il capo dello staff del suo ufficio governativo, un fidato consigliere noto in Florida definito “uno spietato esecutore dell’agenda di DeSantis” e devoto protettore del marchio politico repubblicano.

“James Uthmeier è stato per anni uno dei migliori consiglieri del Governatore DeSantis ed è necessario dove conta di più: lavorare fianco a fianco con Generra Peck e il resto della squadra per mettere il governatore nella migliore posizione possibile per vincere queste primarie e sconfiggere Joe Biden”, ha dichiarato il portavoce di DeSantis, Andrew Romeo in una nota.

Romeo ha anche confermato che Peck assumerà il ruolo di capo stratega all’interno della campagna, sottolinea la CNN. Il mese scorso DeSantis ha anche tagliato più di un terzo del suo staff elettorale e ha promesso un’operazione “più snella” e “ribelle”. Nelle sue prime sei settimane come candidato, il libro paga della sua campagna ha raggiunto $ 1 milione. L’ex governatore della Florida recentemente ha respinto l’idea che la sua campagna stesse entrando in una nuova fase, ma ha avvalorato solo il messaggio che per vincere bisogna avere le persone giuste nel posto giusto. Soprattutto ora che occorre lanciare un messaggio ancora più chiaro e convincente a tutti i possibili elettori. Molti donatori e sostenitori di DeSantis per settimane hanno sollecitato il governatore della Florida a prendere in considerazione un cambiamento ai vertici della sua operazione politica, lamentando il fatto che la sua campagna era troppo debole e confusa. “James Uthmeier è il capo dello staff e operativo più importante che la Florida abbia visto in 20 anni (il suo stipendio annuo ammonta a 195.848 dollari, ndr)”, ha affermato Scott Ross, lobbista repubblicano e raccoglitore di fondi in Florida. “Giusto che il governatore abbia scelto lui per portare questo al traguardo”. Uthmeier è arrivato a DeSantis dopo aver prestato servizio presso il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti sotto Trump e l’ex Segretario al Commercio Wilbur Ross. Ed è membro della Federalist Society, l’organizzazione legale conservatrice a cui DeSantis si è spesso rivolto per consigli e incarichi giudiziari. A sostenere la campagna elettorale di DeSantis si è unito anche David Polyansky, che è stato nominato vicedirettore della campagna sotto Uthmeier. Polyansky in precedenza è stato consigliere senior della campagna presidenziale del 2016 di Ted Cruz. “Anche David Polyansky sarà un’aggiunta fondamentale al team data la sua esperienza nella campagna presidenziale in Iowa e il lavoro presso Never Back Down. Siamo entusiasti di queste aggiunte mentre continuiamo a diffondere il messaggio del governatore in tutto il paese. È tempo di invertire il declino della nostra nazione e rilanciare il futuro dell’America”, ha detto Romeo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY