[gtranslate] A DUBAI SAN VALENTINO SI FESTEGGIA SULLE NOTE DI LADY GAGA - WHAT-U


La fontana di Dubai offre un fantastico spettacolo di 30 minuti con getti d’acqua che raggiungono i 140 metri, con musica e luci. Indirizzo: Fashion Parking – Dubai Mall – Sheikh Mohammed bin Rashid Blvd – Dubai – Emirati Arabi Uniti.
Telefono: +971 4 567 2030

La cantante americana Lady Gaga ha conquistato il mondo con la sua interpretazione del film candidato agli Oscar “A Star is Born” . 
Diretto da Bradley Cooper, al suo debutto come regista, il film è un remake della pellicola “È nata una stella”, diretta nel 1937 da William A. Wellman e si tratta del terzo rifacimento dopo il musical del 1954 e il musical rock del 1976. Quello che rende ancora più speciale questo film sono le musiche, in particolare il brano “I’ll Never Love Again”, cantato alla fine del film da Lady Gaga, che tocca i sentimenti più profondi dell’animo .

E’ probabilmente questo il motivo per cui questo brano, già da alcuni giorni, è stato aggiunto alla set-list dell’attrazione turistica più visitata di Dubai, la fontana, in onore di San Valentino, per essere la canzone più lunga di questa attrazione, 5 minuti e 27 secondi. E per rendere lo spettacolo ancora più accattivante, la canzone verrà suonata assieme al sistema di illuminazione StrobeStars.

A “Star is Born” è la storia del musicista country Jackson Maine (Bradley Cooper), che si innamora della struggente artista Ally (Lady Gaga). Il film ha riscosso grandi consensi dal pubblico e dalle critica, riuscendo ad aggiudicarsi otto nomination agli Oscar come: Miglior film, Migliore attrice (Lady Gaga), Miglior attore (Bradley Cooper), Miglior attore non protagonista (Sam Elliott), Miglior adattamento Sceneggiatura, Migliore fotografia, Migliore canzone originale ( Superficiale ) e Miglior suono.

https://www.it.lastminute.com/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY