I GENITORI DI LAMBERT DENUNCIANO SANCHEZ PER OMICIDIO - WHAT-U

I genitori di Vincent Lambert, il tetraplegico da oltre dieci anni in stato vegetativo divenuto simbolo del dibattito sul fine vita in Francia, hanno sporto denuncia per “assassinio premeditato”: è quanto riferisce radio RTL, precisando che la denuncia è rivolta, in particolare, contro il medico Vincent Sanchez, il capo del reparto per le cure palliative dell’ospedale di Reims che lo scorso 2 luglio ha annunciato lo stop dei trattamenti di idratazione e nutrizione all’ex infermiere di 42 anni vittima di un incidente stradale nel 2008. La radio francese cita Jan Paillot, uno dei legali dei genitori fortemente opposti allo stop dei trattamenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!