IGLESIAS E KOURNIKOVA “QUE AMOR!”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Finora il matrimonio per lei ed Enriques non è stato al primo posto nelle loro priorità, ma c'è chi giura che si sposeranno presto

ph. Xposure

di José Velásquez

Nel mondo dello spettacolo, e oramai non solo, dove le coppie non hanno più tutte lunga vita, Enrique Iglesias e l’ex tennista, Anna Kournikova sono una piacevole eccezione visto che la loro relazione, dalla quale il 16 dicembre del 2017 sono nati i gemellini Nicholas e Lucy, è iniziata nel lontano 2001 ossia ben 18 anni fa. Diciotto anni d’amore che entrambi hanno coltivato con la stessa dedizione, superando assieme le piccole crisi e che sembrano essere passati in un battibaleno. La cantante e l’ex tennista e modella si sono conosciuti nel 2000, quando lei venne ingaggiata come ragazza immagine per il video di “Escape“, un brano di Iglesias che evidentemente portò molta fortuna ad entrambi che da allora non si sono più lasciati.

Nel video musicale, che è stato registrato a Long Beach, in California, Enrique e Anna recitarono “scene molto calienti” che evidentemente contribuirono a fare nascere una forte attrazione tra i due. I due resero ufficiale la loro relazione quando parteciparono agli MTV Awards nel 2002 sfilando sul tappeto rosso mano nella mano e poco dopo decisero di andare a vivere assieme. Entrambi molto amati per la loro semplicità e low profile, sono tra le coppie più corteggiate dai paparazzi.

Qualche cenno su Enriques Iglesias

Nato a Madrid l’8 maggio 1975, terzo ed ultimo figlio del celebre cantante spagnolo Julio Iglesias e dalla giornalista e modella filippina Isabel Preysler, dopo la separazione dei genitori nel 1978, Enrique visse insieme ai fratelli maggiori con la madre a Madrid, ma quando il 30 dicembre 1981 suo nonno, Julio Iglesias Puga, venne rapito dal gruppo terroristico ETA per sicurezza, lui e i suoi fratelli furono mandati a vivere per un anno con la madre a Belgrado, in Serbia, e poi dal padre a Miami dove Enrique trascorse la propria infanzia a casa della nonna Elvira Olivares, a cui il cantante dedicò il suo primo album in studio, passando poi le estati dalla madre in Spagna. Enrique fino all’età di 18 anni ha studiato nella prestigiosa Gulliver School e poi si è iscritto al corso di “Economia aziendale” all’Università di Miami. Enriques inizialmente non voleva far sapere a suo padre la sua intenzione di volere intraprendere la carriera di cantante, né voleva che il suo cognome lo aiutasse, così dopo aver preso in prestito del denaro dalla governante e avere registrato un demo, riuscì ad ottenere un contratto con l’etichetta messicana Fonovisa Records, spacciandosi per un cantante originario del Guatemala chiamato Enrique Martinez. Dopo aver lasciato l’università, volò fino a Toronto per registrare il suo album d’esordio.

ph. AKM-GSI
ph. Getty Images

Il 12 luglio 1995, il cantante pubblicò il suo primo album in studio, “Enrique Iglesias“, una raccolta di ballate rock melodiche, inclusi alcuni successi come “Si tú te vas” ed “Experiencia religiosa“. Il disco vendette più di 1.500.000 copie nel mondo, un buon risultato per un album in lingua spagnola. La canzone “Por amarte” divenne la sigla della telenovela “Marisol“. Dell’album vennero pubblicate una versione portoghese e una italiana, i cui singoli, molti al top delle classifiche musicali, fecero vincere ad Iglesias il suo primo Grammy Award come “Miglior Artista Latino-americano”, offuscando per un po’ la fama del top ten musicista Ricky Martin. Iglesias, che in totale ha ricevuto 190 premi da 526 nomination, ha collaborato con il compositore Guy Chambers scrivendo assieme a lui il testo della canzone “Un Nuovo Giorno” per Andrea Bocelli, che successivamente venne tradotta in inglese con il titolo “First Day of My Life“. Una star non solo nel settore musicale, ma anche cinema, Iglesias ha anche lavorato come attore al fianco di Antonio Banderas, Salma Hayek e Johnny Depp nel film “C’era una volta in Messico” di Robert Rodríguez e in precedenza nel film “Desperado“. Nel 2007, è comparso in un episodio della serie televisiva “Due uomini e mezzo” e in “How I Met Your Mother“. Enrique ha anche recitato nel ruolo di un malvagio imperatore romano, negli spot televisivi della Pepsi-Cola, ai quali hanno preso parte nelle vesti di testimonial anche le cantanti Britney Spears, Beyoncé e P!nk. Nel 2010 in seguito a una scommessa fatta con la BBC con la quale si era impegnato a sciare nudo nel caso in cui la Spagna avesse vinto il campionato del mondo in Sudafrica, si esibì alla Biscayne Bay di Miami, in Florida, completamente deshabillé per la gioia di molte ammiratrici.

ph. foto di Enriques Iglesias

E la sua dolce metà?

Anna Kournikova ha iniziato la sua carriera nel tennis all’età di 15 anni, e da allora è stata immortalata sulla cover di molti magazine per la sua bellezza e il suo fascino. L’atleta russa ha annunciato il suo ritiro dai campi da tennis nel 2003 quando aveva 22 anni ed era già due anni che frequentava Iglesias. Finora il matrimonio per lei ed Enriques non è stato al primo posto nelle loro priorità, ma c’è chi giura che si sposeranno presto.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!