•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

di Colin Anthony Groves

In Spagna oggi sono stati superati i 22mila morti a causa della pandemia causata dal Coronavirus. Questi i dati segnalati dal governo spagnolo con il bilancio aggiornato alle cifre delle ultime 24 ore. Il numero dei morti registrati nelle ultime 24 ore in Spagna è di 440, dato che porta il totale delle vittime ad oggi nel paese a 22.157. Il numero dei casi confermati in Spagna ad oggi è di 213.024, mentre i guariti ammontano a 89.250.

Barack Obama oggi con un tweet ha lanciato un attacco velato a Donald Trump senza mai citare il suo nome, lamentando la mancanza negli Usa di un piano nazionale per combattere la crisi del Coronavirus.

Obama lancia un altro velato attacco a Trump: “Non esiste un “piano nazionale coerente” sul coronavirus”

“Mentre continuiamo ad aspettare un piano nazionale coerente per affrontare questa pandemia, stati come il Massachusetts stanno iniziando ad adottare i propri piani di sanità pubblica per combattere questo virus – prima che sia troppo tardi”. Obama ha elogiato il Massachusetts per la sua risposta alla pandemia, visto che diversi stati continuano a lamentarsi di non avere le scorte per amministrare test sufficienti, alcuni hanno preso in mano la situazione. 

Una bella stoccata per Trump che già da tempo è in campagna elettorale ed è consapevole che anche i risultati che otterrà nella lotta al Covid-19 potranno fare salire o diminuire il gradimento degli americani nei suoi confronti alle prossime elezioni. Ma che cosa ha fatto il governatore del Massachusetts, Charlie Baker? Ha lanciato un piano per eseguire dei test su larga scala a livello statale, che sarà utilizzato per implementare sistemi di quarantena e trattamento efficaci. Con l’obiettivo di oltrepassare gli ottomila entro il 17 aprile. 

I commenti di Obama arrivano oggi mentre la Camera si sta preparando a approvare una legge provvisoria sul Coronavirus da $ 484 miliardi. E non sono i primi che Obama riserva al suo successore. Un altro tweet al veleno Obama lo ha postato alla fine di marzo quando Trump ha firmato il CARES Act per fornire 2,2 trilioni di dollari in stimoli economici e aiuti agli americani e alle piccole imprese.

Trump ha risposto con un tweet generico nel quale si legge tutto quanto è stato fatto finora dal suo staff.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!