•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Da sinistra, Priscilla Presley con la figlia Liza Marie Presley

di Patricia Sinclair

Priscilla Presley, vedova del mitico Elvis, con il quale è stata sposata 6 anni, dal 1967 al 1973, ha manifestato il suo dolore per il suicidio di suo nipote Benjamin Keough, con una semplice frase su Facebook, che però lascia immaginare tutto il suo calvario.

Un calvario condiviso con la figlia Lisa Marie, che invece si è trincerata nel più rigoroso silenzio mentre lei ha rotto il suo scrivendo su Facebook: “Questi sono alcuni dei giorni più bui della vita della mia famiglia. Lo shock di aver perso Ben è stato devastante. Cercando di mettere insieme tutti i pezzi di tutto il possibile perché mi ha penetrato l’anima. Ogni giorno mi sveglio prego che vada meglio. Poi penso a mia figlia e al dolore che sta provando come madre”.

E poi al padre di Ben, Danny, completamente perso, poiché Ben era il suo unico figlio. Riley, così amorevole e così vicino a lui; Harper e Finley, che adoravano Ben. Navarone, che lotta profondamente contro due demoni la perdita e morte. Riposa in pace Ben, sei stato amato..

Il figlio 27enne della Presley è morto a causa di una “ferita da arma da fuoco intraorale”, ha confermato ieri il medico legale della Contea di Los Angeles. Tra l’altro ciò che non è stato subito rivelato è stato che Ben per suicidarsi ha scelto il giorno del compleanno della sua fidanzata Diana Pinto e quello del cognato, ossia il marito di sua sorella Ben Smith-Peterson.

È stato riferito che la polizia è arrivata alle 6 del mattino del 12 luglio a casa del ragazzo e lì ha scoperto che Keough si era chiuso in bagno e si era sparato alla testa.

Anche la fidanzata ha pubblicato un tributo amorevole e affranto nei confronti di Ben. Scrivendo via social. “Al più bel ragazzo che abbia mai visto. Tu dai luce a tutti quelli intorno a te appena entri nella stanza. Tocchi ogni singola anima intorno a te. Ti piacciono i biscotti della domenica mattina e il latte al cioccolato. Ti prometto che ti onorerò sempre nei Fancy Friday. La tua risata si sente in tutto il mondo. Mi hai reso la ragazza più fortunata del mondo, averti, abbracciarti, amarti ed essere amata da te sono le uniche cose che hanno mai avuto importanza. Tu sei tutto il mio mondo e tutta la mia vita, vivi con me ogni giorno nel mio cuore, nella mia anima e nella mia mente. Il mio compagno di viaggio. Il mio migliore amico. Custodirò tutti i nostri ricordi e li terrò vicini al mio cuore. Sento ancora la tua leggerezza dentro di me che mi fa ridere. Ogni secondo di ogni giorno penso a te, ora conosco il vero significato del dolore. Ti prego, dammi la forza di andare avanti perché non so come dovrei fare questa vita senza di te. Sarai sempre l’amore della mia vita, di tutto”.

Visualizza questo post su Instagram

To the most beautiful boy I have ever seen. You make everyone around you light up the second you step into the room. You touch every single soul around you. You love your Sunday morning toons and chocolate milk. I promise to always honor you on Fancy Fridays. Your laugh is heard all over the world now. You made me the luckiest girl in the world, to have you, to hold you, to love you and to be loved by you are the only things that have ever mattered. You are my whole world and my whole life, you live with me now every day in my heart, in my soul and in my mind. My travel partner. My best friend. I will cherish all the memories we’ve made together and keep them close to my heart. I feel your silliness within me still making me laugh. Every second of every day I think of you, now I know the true meaning of grief. Please give me strength to keep going because I don’t know how I’m supposed to do this life without you. You will always be the love of my life, my everything. Big pies little pies, te amo mas que el sol y la luna mi amorsito. Love forever, Honu.

Un post condiviso da Diana J Pinto (@diana_jayyy) in data:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
Translate »
error: Content is protected !!