JILL TRACY BIDEN L’EFFERVESCENTE PREMIER DAME DEL G20


Da sinistra, Brigitte Macron e Jill Tracy Biden

Sono andate a bere un tè alle cinque di ieri come due signore qualunque al ristorante e bistrot Il Marchese nel cuore di Roma, due prime donne del G20 romano. Brigitte Macron, première dame francese dal 2017, sposata con il presidente Emmanuel Macron, e Jill Tracy Biden, moglie del 46° presidente degli Stati Uniti Joe Biden, entrambe in abito da cocktail scuro – Jill indossava anche una giacca con una sciarpa colorata mentre Brigitte portava una borsa verde – e capelli biondi, sciolti fino alle spalle. Sono arrivate inaspettatamente in questo locale molto frequentato dai giovani nel pieno centro storico della città, a pochi passi da via dei Condotti.

Ad accoglierle, decisamente stupiti e meravigliati i due proprietari, Davide Solari e Lorenzo Renzi, che le hanno fatte sedere in un tavolo all’interno in una posizione più appartata per offrire loro l’opportunità di godere di una privacy che ha permesso loro di restare dentro il locale fino alle 18,30, sorseggiando due tazze di te con pasticcini fatti “in casa” e anche un paio di porzioni di tiramisù con tanto di brindisi finale con due calici di vino bianco Sauvignon. Con loro, all’interno del ristorante, 20 guardie del corpo dei rispettivi staff, che invece hanno consumato degli aperitivi, dallo spritz al prosecco, accompagnati da specialità salate: crocchette di bollito fritte e baccalà con passata di ceci. Il locale infatti è noto per i suoi piatti tipici della cucina romana in versione elegante elaborati dallo chef Daniele Roppo.

Tra le due è apparsa molto più spigliata Jill, che nonostante i ripetuti elogi al made in Italy, è noto che ami indossare abiti creati da designer americani con un occhio alla sostenibilità oltre ad essere amante delle perle, indossate come lunghe collane iridescenti o orecchini a bottone. Passione femminile condivisa dalla vicepresidente Usa Kamala Harris. “E’ stato fantastico, due amiche insieme, come sorelle”, ha commentato così Jill l’uscita con la Macron. Commento che ha ricevuto un breve plauso anche da parte della più timida (in questa occasione) moglie del premier francese, che ha commentato in inglese dicendo: “Proprio così”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!