ELON MUSK ALLE PRESE COL FISCO ENTRA NELLE MIRE DELLA SENATRICE USA WARREN CHE LO ACCUSA DI ESSERE UNO SCROCCONE - WHAT-U

Sei ricco? Paghi pegno. E se ti chiami Elon Musk e sei stato appena nominato dal Time ” Person of the Year” crei molte aspettative tra fan e non. Il casus belli che ha scatenato una furiosa lite tra Musk e la senatrice americana Elizabeth Warren riguarda un tweet pubblicato dalla Warren, appena la notizia della nomina di Musk è divenuta pubblica. iniziato quando il Time ha selezionato Musk per l’onorificenza di “Persona dell’anno” della rivista, e Warren è andato su Twitter per dire: “Cambiamo il codice fiscale truccato in modo che la persona dell’anno paghi effettivamente le tasse e smetta di svaligiare tutti gli altri”. Un’esternazione al vetriolo che Musk non ha voluto ignorare anche perché un certo genere di offese può avere la conseguenza di ledere l’onore e la reputazione di un individuo. E poi, diciamolo, essere accusati di essere degli scrocconi se si è miliardari potrebbe anche fare sorridere, ma non certo un tipo come Musk.

Così la replica dell’imprenditore è arrivata poco dopo, anche la sua su Twitter, infarcita di raccomandazioni che di fatto esortavano la Warren a non comportarsi come una “mamma arrabbiata”. Aggiungendo anche una stoccata contro l’intero suo gruppo dei democratici: “Warren sei una democratica e come tutti i democratici odi le aziende. E ancora: “Per favore, non chiamarmi il manager, senatrice Karen con l’aggiunta dell’emoji delle mani giunte in preghiera.

ProPublica a giugno ha riferito che Musk, con un patrimonio netto di oltre 290 miliardi di dollari, ha pagato 68.000 dollari di tasse federali negli Usa sul reddito nel 2015; circa $ 65.000 nel 2017 e zero nel 2018. Il conto in sospeso con il Fisco per il 2018 ammonterebbe a $ 15 miliardi, e questo pare sia il motivo per cui ora l’imprenditore sta vendendo un po’ delle sue azioni. C’è da dire che Musk  negli anni ha creato migliaia e migliaia di posti di lavoro. Nel 2016, Green Tech Media ha detto “Musk ha creato ben 35.000 posti di lavoro”. E  “SpaceX, l’ultima sua fatica, ha quasi 10.000 dipendenti.

Insomma per dirla tutta,Musk attualmente impiega circa 110.000 persone in tutte le diverse aziende che ha sparse in tutto il mondo. Per lui ottimi contribuenti. Per il Fisco probabilmente tutti tranne uno, lui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!