[gtranslate] MELANIA VENDE ALL'ASTA IL CAPPELLO INDOSSATO DURANTE LA PRIMA VISITA DI STATO ALLA CASA BIANCA DEI MACRON - WHAT-U

Da sinistra, Brigitte Macron, Melania Trump e il presidente francese Emmanuel Macron ph. Reuters

L’ex first lady americana Melania Trump ha messo all’asta il cappello bianco che indossò il giorno della prima visita di stato alla Casa Bianca di Emmanuel e Brigitte Macron, per l’esattezza il 24 aprile del 2018. Quel giorno le due donne avevano scelto entrambe di vestirsi di bianco: la first lady aveva optato per un tailleur fasciato griffato Michael Kors, con cappello abbinato realizzato per lei dal suo stilista personale Hervé Pierre, invece la premiere dame aveva preferito un abito bon ton, in stile francese.

Nel lotto della vendita anche un acquerello di Marc-Antoine Coulon che ritrae gli occhi blu di Melania e un’opera digitale ‘Nft’. I tre oggetti fisici e digitali saranno in vendita dall’11 al 25 gennaio solo online, con un prezzo di partenza pari a 250.000 dollari. Parte del ricavato andrà a un’iniziativa che riguarda il suo programma Be Best. Ad annunciarlo è stato l’ufficio stampa di Melania, precisando che per il pagamento verrà accettata solo la criptovaluta Solana.


   



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY