JAGGER E QUESTLOVE ASSIEME RICORDANO JAMES BROWN CON UNA SERIE DI DOCUMENTARI A LUI DEDICATI


Mick Jagger e il  batterista leader dei Roots, oltre che disc-jockey, produttore discografico e giornalista musicale statunitense Questlove pseudonimo di Ahmir Khalib Thompson, stanno collaborando per produrre una serie di documentari in quattro parti sulla leggenda del soul James Brown per A&E Network. James Brown: Say it Loud dovrebbe essere presentato in anteprima sulla rete il prossimo anno. Brown, morto nel 2006, avrebbe compiuto 90 anni nel maggio 2023. Il frontman dei Rolling Stones ha sempre descritto Brown come un artista brillante che lo ha ispirato fin dal suo esordio.

“La vita di James Brown è significativa non solo per comprendere il suo immenso impatto musicale, che ispira noi e altri artisti fino ad oggi, ma anche per l’impressione profonda e duratura che ha avuto sulla cultura americana”, ha affermato Questlove, ora al settimo cielo perché il documentario che ha realizzato su una serie di concerti che si sono tenuti adHarlem descritti come i Black Woodstock, è stato nominato agli Oscar.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!