DOPO I DISASTRI AEREI, LA BOEING ANNUNCIA L'INSTALLAZIONE DI UN NUOVO SOFTWARE - WHAT-U

ph. M. Radzi Desa

La Federal Administrastion Aviation, l’authority Usa che vigila sulla sicurezza nei cieli ha reso noto che la Boeing ha sviluppato un software aggiornato e un programma di formazione piloti per far fronte ai problemi incontrati dal Boeing 737 Max 8 della Lion Air precipitato in ottobre in Indonesia. Come è noto, lo stesso modello di aereo è precipitato in Etiopia l’11 marzo scorso uccidendo tutte le 157 persone. Nel disastro in Indonesia morirono 189 persone.
Nel frattempo Ansa scrive che il Pentagono ha aperto un’inchiesta interna per indagare i legami tra il C, e la Boeing. “Secondo alcune segnalazioni al vaglio dell’ispettore generale del Dipartimento alla Difesa, Shanahan avrebbe favorito il colosso dei cieli di Seattle dove lavorava prima dei suoi incarichi nell’amministrazione, screditando in campo militare la concorrenza”.
    Shanahan è diventato segretario pro-tempore dopo l’uscita dal Pentagono di James Mattis, e ora questa vicenda potrebbe complicare i suoi piani per essere confermato come numero uno del Pentagono.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY