BRITNEY SPEARS SU INSTAGRAM RIFLETTE SUL PASSATO CON L'EX MARITO SAM ASGHARI - WHAT-U

La cantante di “Toxic” è andata su Instagram giovedì per condividere un video di se stessa che balla con l’ex marito Sam Asghari mentre lui la fa solleva senza sforzo facendola volteggiare nell’aria. Un frame dove i due appaiono complici e felici, una scena “tutta pesche e panna” l’aveva descritta lei quando la pubblicò, dove i due si guardano a lungo negli occhi e poi alla fine del video si danno un bacio. Nessuno avrebbe mai immaginato che da lì a poco i due si sarebbero detti addio, invece è accaduto e le loro strade si sono irreparabilmente separate.

La vincitrice del Grammy, 42 anni, ieri ha riflettuto sulla complessità delle relazioni e ha scritto: “A volte parlo del mio passato perché voglio proteggermi dagli stessi errori di prima !!” La Spears ha continuato, aggiungendo che sta imparando a non chiudersi in se stessa quando attraversa momenti difficili, definendosi una persona “complicata e sensibile”, affermando che era “molto più facile” quando era più giovane. “Vorrei permettermi il lusso di essere vulnerabile e aperta con le persone. Se mi conoscete, sapete quanto amo… Amo troppo, è imbarazzante perché amerò per tutta la vita!! Questa è una mia caratteristica. Di prassi mi fido ancora delle persone come se non avessi ancora sperimentato la crudeltà del mondo. La mia speranza nella condivisione è che ricordando questo posso provare a capire perché non mi sento mai abbastanza bene”, ha concluso la Spears. La scorsa settimana, la Spears ha ammesso di voler parlare apertamente delle sue lotte sui social media, ma di avere delle riserve. Quando Asghari ha chiesto il divorzio nell’agosto 2023 dopo un solo anno di matrimonio, tutti i fan sono rimasti increduli. Britney al momento ammise ai suoi follower il suo sconcerto per l’accaduto, tenuto conto che “in realtà tutto stava andando dannatamente bene”, ma la vita si sa può cambiare in un attimo. Tutta colpa di un presunto tradimento di lei, secondo TMZ, con un membro del suo staff.  Accuse poi definite false dagli amici più cari, ma che dopo il gossip delle frequentazioni di lui con la loro ex governante e l’ex detenuto Paul Richard Soliz sono diventate un mix esplosivo. Gli addetti ai lavori riferiscono che i due raramente hanno contatti e che per ora quei pochi avvengono solo tramite legali.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY