[gtranslate] LA REGINA MARGRETHE II DI DANIMARCA HA ANNUNCIATO LA SUA ABDICAZIONE. SALIRÀ SUL TRONO IL FIGLIO FREDERIK - WHAT-U

Ecco una foto di Sua Maestà Margrethe II di Danimarca, circondata dalla sua famiglia che saluta la folla nel suo 70º compleanno nell’aprile 2010. Da sinistra a destra: la Principessa ereditaria Mary Elizabeth Donaldson, il conte Felix, il Principe ereditario, il principe Christian, la Regina, il conte Nikolai, il Principe consorte, il principe Joachim e la principessa Isabella

La regina Margherita II di Danimarca a sorpresa ha annunciato la sua abdicazione nel corso del suo discorso televisivo di Capodanno. Abdicherà al trono il 14 gennaio, 52 anni esatti da quando è diventata regina. “Lascerò il trono a mio figlio, il principe ereditario Frederik”, ha annunciato. L’83enne è il monarca più longevo nella storia danese, salendo al trono dopo la morte di suo padre, re Federico IX, nel 1972. A differenza della tradizione reale britannica, non ci sarà alcuna cerimonia formale di incoronazione per il principe ereditario Frederik, che ha 55 anni. Invece, il palazzo annuncerà la sua ascensione quel giorno. La regina Margrethe è una figura popolare in Danimarca e molti danesi si aspettavano che rimanesse sul trono fino alla sua morte. Ogni anno, a Capodanno, ha sempre fatto gli auguri ai suoi sudditi con un discorso trasmesso in televisione. Quest’anno, però parlando anche delle guerre in Medio Oriente e in Ucraina, nonché dell’importanza di affrontare il cambiamento climatico, e di altri argomenti di fondamentale importanza per il mondo intero, ha reso nota la sua decisione. Irrevocabile. Ovviamente. La famiglia reale danese ha conquistato le cronache mondiali anche lo scorso anno, quando ha deciso di ridurre il numero dei reali. Ciò ha determinato una spaccatura al suo interno e molti malumori visto che dopo questa decisione, i figli del fratello minore del principe ereditario Frederik, il principe Joakim, sono stati privati ​​dei loro titoli reali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY